La busta paga del frontaliere

Mi potete spiegare le deduzioni operate sulla busta paga in Svizzera a un frontaliere?

Gli stranieri non residenti in Svizzera vengono tassati alla fonte, cioè le tasse vengono trattenute direttamente dal salario. L’ammontare dell’imposta dipende dal reddito, dalla situazione familiare, dal numero di figli a carico. Per esempio, ad una persona celibe, senza figlio a carico, con un reddito di Fr. 50’000.- (ca. € 43’000 con il Fr. a 0.86 €) viene applicata un’aliquota del 7.6 %. L’imposta dedotta dal salario è di Fr. 3800.- (€3268.-).

Ad una persona sposata con lo stesso salario, il cui coniuge non ha nessun introito, con un figlio a carico, vengono dedotti Fr. 650.- (€ 559.).

Sul sito dell’ufficio del fisco cantonale di Bellinzona (Divisione delle contribuzioni, Ufficio dell’imposta alla fonte) si trova un calcolatore d’imposta (clicca) che permette di verificare immediatamente a quanto ammonti l’imposta dovuta. Naturalmente il calcolo è indicativo e non vincolante.

Oltre alle tasse, dal salario vengono dedotti anche i contributi sociali: 5,125 % per l’AVS/AI (la pensione e l’assicurazione invalidità), 1,1 % per la cassa disoccupazione, e dal 3 al 9 % il Secondo pilastro (il fondo di previdenza svizzero, che si recupererà al momento di andare in pensione). In tutto circa il 15%.

CALCOLATORE IMPOSTA ALLA FONTE

(aggiornato 6.2018)