Trasferimento in Svizzera e patente di guida

Se mi stabilisco in Svizzera stabilmente devo rifare la patente di guida ?

Per i primi 12 mesi di soggiorno in Svizzera si può guidare senza formalità i veicoli corrispondenti alle categorie iscritte sulla licenza di condurre del Paese d’origine (in italiano svizzero la patente di guida si chiama licenza di condurre). L’unica condizione da rispettare è l’età minima richiesta (18 anni per motociclette, automobili e veicoli pesanti; 21 anni per i torpedoni). In seguito non è più permesso guidare con questa patente,  ma bisogna chiedere la sostituzione della licenza di condurre con una licenza di condurre svizzera. La sostituzione della licenza di condurre è effettuata presso l’ufficio della circolazione del Cantone di domicilio. Se non si guida prima di convertirla si può attendere ancora qualche anno. Ma in diversi Cantoni ci si deve sottoporre a un test di guida. Se la patente è stata ottenuta da più di dieci anni, bisogna rifare l’esame.

Un frontaliere, assunto quale autista professionale, al momento di iniziare il lavoro, deve essere in possesso della licenza di condurre svizzera. I formulari si possono scaricare dal sito cantonale (“conversione licenza estera”).