Vantaggi e svantaggi del permesso B

Sono residente in Italia entro 20km dal confine, ma mi hanno proposto un lavoro a tempo indeterminato nel Canton Ticino con la condizione di trasferire la mia residenza in Svizzera. Tornerei però tutti i week-end nella mia attuale in Italia. Quali sono i pro e contro? Come funzionerebbe in caso per il sistema sanitario e fiscale? Per i contributi INPS? Dovrei rifare tutti i documenti in Svizzera?

Sarà sottoposta alla fiscalità svizzera e tassata alla fonte come i frontalieri fiscali. Dovrà però iscriversi a una cassa malati svizzera, il che comporta una spesa notevole. Fra i vantaggi, oltre a quelli fiscali, c’è l’affiliazione alla disoccupazione svizzera, le cui prestazioni sono notevolmente migliori di quella italiana. Durante il periodo che lavorerà in Svizzera sarà affiliata al sistema pensionistico svizzero (AVS, Fondo di previdenza). L’unico documento da rifare è la patente (c’è tempo un’anno) e l’immatricolazione dell’auto. Si ricordi di iscriversi all’AIRE.