Alessandro Beretta, iniziatore del network di imprese BizClass

Alessandro Beretta

L’unione fa la forza, dice il proverbio. Fra imprenditori però a dominare è spesso la concorrenza spietata. Una nuova iniziativa nata in Ticino propone un’altra strada, quella della rete di imprese che mettono in comune competenze e risorse per affrontare un mercato sempre più difficile. Ce ne parla il consulente aziendale Alessandro Beretta, ideatore dell’iniziativa.

Quali sono gli obiettivi del network di imprese BizClass?

Il modo di fare business è fortemente cambiato con la crisi che viviamo da oltre 7 anni ormai. Tutto è cambiato e molto cambierà nel modo e sulle modalità di come fare affari o gestire il commercio. Le piccole e medie aziende non potranno più esistere se non aggregandosi a un consorzio o altre forme di collettività. BizClass non è un network di contatti, ma mira a essere piuttosto un consorzio proattivo. Condividiamo costi e strategie, problemi e soluzioni. Non puntiamo solamente a diventare parecchi partner ma piuttosto alla qualità del singolo partner. In pratica secondo mia esperienza non conta quanti membri sono nel network ma quale sarà la frequenza di scambio tra di loro e la volontà di volere riuscire. Perciò punto più sul aspetto qualitativo delle interazioni tra le aziende che non sulla quantità dei Network Partner.

Inoltre il brand BizClass mira ad avere una propria struttura di commerciali e mette a disposizione parecchi mezzi di visibilità come propria mini Hompage sul sito BizClass come pure un proprio Blog e interconnessioni e offerte con altri giornali online. Tutto gira intorno alla proattività e alla condivisione ! BizClass punta a essere un brand di riferimento per avere al suo interno partner di qualità, con una forte volontà e con spiccate qualità imprenditoriali.

Come è nata l’idea di questa iniziativa?

L’idea è nata strada facendo durante il mio percorso lavorativo in qualità di Business Development Manager. Ho scoperto all’estero altre forme, e ho rimodulato il tutto secondo mie esperienze. La crisi poi mi ha dato un ulteriore motivo per spingere in questa direzione. I contatti che ho avuto con molti imprenditori mi hanno dato la certezza che BizClass.ch come tool per lo sviluppo mercato ha un forte potenziale.

A chi si rivolge BizClass?

Tutti gli imprenditori di tutte le taglie hanno accesso a BizClass. In primis si avrà un colloquio dove verranno presentate le opportunità ma anche i doveri dei partners. Per salvaguardare la qualità dei nostri partner bisogna però mostrare un CV e il proprio casellario giudiziario. La quota mensile per poter fare parte di BizClass.ch varia tra CHF 300.- e CHF 500.- al mese. Questa quota noi la chiamiamo Working Capital, ossia il denaro per fare muovere il lavoro.

www.bizclass.ch