Un morto in incidente ferroviario sulla linea del Gottardo

Un operaio è morto stanotte in seguito alla collisione fra due treni di cantiere tra Immensee e Küssnacht am Rigi. L’incidente, avvenuto per cause ancora ignote, ha provocato anche un ferito. Incolumi gli altri operai all’interno del vagone per il personale.

La collisione è avvenuta stamane alle 4.30 circa tra Immensee e Arth Goldau. Le tratte Rotkreuz-Arth-Goldau e Küssnacht am Rigi sono interrotte per il traffico viaggiatori e merci. A causa del deragliamento , su entrambi i binari ci sono stati danni all’impianto della linea di contatto e alla linea ferroviaria.

In seguito allo scontro dai treni sono fuoriuscite diverse centinaia di litri di olio idraulico e diesel. Sono stati disposti sbarramento per impedire che l’olio raggiunga il vicino lago di Zugo, inquinandone le acque.

Per i treni a lunga percorrenza tra il Ticino e le maggiori città svizzere sono stati adottati percorso alternativi. Essi passano per la linea della riva orientale del lago, via Zugo da e per Lucerna e via Zugo-Zurigo da e per Basilea, Berna e la Svizzera romanda.

Sulla tratta Arth-Goldau–Immensee–Küssnacht sono stati organizzati autobus sostitutivi.

Red./Comunicato