Sequestrati 27 chili di cocaina al valico di S. Pietro di Stabio

I panetti di cocaina (foto GdC)

La perquisizione da parte delle Guardie di confinedi un’auto in uscita dalla Svizzera la scorsa settimana a S. Pietro di Stabio ha permesso di scoprire 27 chili di cocaina nascosti nei longheroni dell’auto. Alla guida del veicolo un cittadino straniero residente all’estero che è stato arrestato.

All’uomo viene contestato il reato di infrazione aggravata alla Legge federale sugli stupefacenti. L’inchiesta è coordinata dalla Procuratrice Pubblica Chiara Borelli. Il Giudice per i provvedimenti coercitivi ha già approvato la carcerazione del prevenuto.

Red./Comunicato