Lugano-Agno: nuovi collegamenti per Ginevra

Lugano Airport (foto Liliana Hollender)

La compagnia aerea Swiss intende ampliare la propria offerta da Lugano includendo una nuova rotta su Ginevra come parte della propria strategia di rafforzamento sui mercati svizzero ed europeo. Annunciato anche un potenziamento della flotta.

A partire da marzo dell’anno prossimo, Swiss offrirà 16 voli settimanali per Ginevra, operati con un Dash Q400 a 76 posti operato da Tyrolean Airways. La compagnai aerea sarà in grado di offrire una maggiore scelta di destinazioni ai passeggeri ticinesi grazie alle nuove connessioni via Ginevra e ad un orario complementare a quello già esistente via Zurigo.

Grazie alla connessione via Ginevra il network di Swiss da Lugano verrà ampliato e sarà possibile connettersi comodamente via il secondo hub svizzero per Malaga, Ajaccio, Stoccolma, Atene, Belgrado, Copenaghen, Catania, Mosca, Roma, New York, Londra, Lisbona e Nizza.

“Siamo molto contenti di questa ulteriore conferma di parte di Swiss di volersi sviluppare puntando sul mercato ticinese e sul nostro aeroporto. Dal punto di vista di Lugano Airport la presenza di diversi voli su Ginevra è un plus per i nostri passeggeri che avranno un’offerta più ampia di orari e connessioni.” spiega Alessandro Sozzi, il direttore dell’aeroporto. “La possibilità di scegliere tra diversi hub e connettersi ulteriormente con altre compagnie del gruppo Star Alliance rappresenta sicuramente uno sviluppo positivo per il nostro scalo.”

Swiss ha pure annunciato l’intenzione di investire diversi miliardi di franchi per ammodernare la sua flotta e per potenziare la propria rete di rotte europee.