Festival Locarno: Andy Garcia in Piazza Grande

(wikipedia)

Seratona oggi a Locarno dove il Festival internazionale del film ospiterà sul palco di Piazza Grande l’attore americano Andy Garcia cui sarà attribuito il Leopard Club Award. Sullo schermo sfileranno poi due pellicole Der Staat gegen Fritz Bauer, e Southpaw.

Si preannuncia una serata elettrizzante quella che stasera accoglierà almeno ottomila persone in Piazza Grande a Locarno. A ricevere il Leopard club Award, infatti, sarà l’attore americano Andy Garcia, interprete di pellicole che sono destinate a rimanere nella storia della cinematografia mondiale: da Il Padrino parte III a Gli intoccabili, giù giù fino alla trilogia di Ocean’s, Garcia è uno dei grandi che la Grande Piazza ospita ogni anno riconfermando la qualità di un Festival imperdibile.

Sullo schermo della Piazza questa sera è prevista una doppia proiezione con Der Staat genen Fritz Bauer e Southpaw.

Der Staat gegen Fritz Bauer

Regista: Lars Kraume Germania · 2015 · DCP · Colore · 105′ · v.o. tedesco/yiddish/inglese · Sub. Ing.,Fra.

Germania, 1957. Il procuratore generale Fritz Bauer viene a sapere che Adolf Eichmann, un ex tenente colonnello delle SS che si è reso responsabile della deportazione di massa degli ebrei, si nasconde a Buenos Aires. Bauer, egli stesso ebreo, sin dal suo ritorno dall’esilio in Danimarca sta cercando di portare in tribunale gli autori dei crimini di guerra perpetrati durante il Terzo Reich. Un’impresa che si sta rivelando impossibile di fronte a uno stato che è fermamente determinato a censurare il suo terribile passato. Diffidando del sistema giudiziario tedesco, Bauer contatta il Mossad, il servizio segreto israeliano, commettendo così alto tradimento. Ma a spingerlo non è un desiderio di vendetta, bensì la sua sincera preoccupazione per il futuro della Germania

Southpaw

Regista: Antoine Fuqua Stati Uniti · 2015 · DCP · Colore · 123′ · v.o. inglese · Sub. Ted.,Fra.

La vita di Billy Hope sembra perfetta: ha una brillante carriera, una moglie bella e amorevole, una figlia adorabile e uno stile di vita sfarzoso. Ma quando, colpito da una tragedia, è abbandonato dal manager e amico di tutta la vita, Billy tocca il fondo. Si rivolge a un improbabile salvatore in una scalcinata palestra del quartiere: Tick Willis, un pugile ritirato che allena i più duri boxeur amatoriali della città. Sotto la guida del tenace Tick, Billy affronterà la battaglia più dura della sua vita, nel tentativo di redimersi e riguadagnarsi la fiducia delle persone che ama.